giovedì 27 febbraio 2014

Profili facebook efficaci: il caso della scrittrice Maria Grazia Giordano

La scrittrice Maria Grazia Giordano ha scelto una immagine che emerge dalle altre poiché virata in giallo.

L’immagine inevitabilmente spicca tra tutte le altre nei newsfeed ma è tutt’altro che rassicurante.
In linea con la sua produzione letteraria che è molto spesso un vero schiaffo alla coscienza dei lettori.

Acida e riconoscibile, ma nel contempo femminile ed un po’ triste. 

La immagine di copertina del diario della Giordano è di una chiarezza quasi disarmante … Combatti per il tuo mondo … ed è la foto di una scritta fatta con il gesso su un muto di cemento, dalla quale emerge la necessità di compiere il gesto, di impegnarsi in prima persona e non semplicemente guardare gli altri combattere.

Il fatto che la scritta sia in inglese rafforza l’immagine dandole un aura di internazionalità che distacca il messaggio da una italianità provinciale nella quale inevitabilmente cade ogni profilo facebook nostrano.

E’ una scelta molto azzeccata poiché ha il potere di riassumere l'autrice di "e poi madri per sempre" in modo molto efficace.

Ecco come Maria Grazia Giordano parla della sua copertina: “ le scelte di "immagine" non sono sempre consapevoli, ma mi esprimono bene, per empatia più che per valutazione razionale. "Combatti per il tuo mondo" è necessario, non abbiamo un altro pianeta e questo non è nostro, in questo momento ne siamo fruitori, ma dovremmo esserne soprattutto custodi, dobbiamo restituirlo, ai nostri figli e nipoti e dopo ancora. “

Sicuramente la Giordano non ha alle spalle un team di esperti in comunicazione ma non fa scelte a caso: segue il suo istinto, e ciò spesso produce risultati grandiosi ....