giovedì 23 giugno 2016

Subbuteo calcetto con astroturf 77

Per l’estate mi sono regalato un campo di subbuteo di dimensioni ridotte: si tratta dell’astroturf 77, prodotto da astrobase ed adatto per giocare in 7 contro 7 (portiere compreso).

mio figlio Enrico che si appresta a fare un tiro in porta giocando con l'astroturf 77
Il campo ha dimensioni 59 x 83 centimetri ed io lo ho piazzato su un’asse di 70 x 100 cm.
Mi è arrivato arrotolato in un rubo di cartone, come si conviene ad un astropich che dio comandi, un minimo rovinato, ma complessivamente in buone condizioni.

Con il campo ho ordinato anche un paio di porte mini 4 stars in metallo e, ovviamente, le palline FF di dimensioni ridotte!


Il montaggio delle transenne laterali in legno e del campo ha coinvolto tutta la famiglia, i miei figli Marci ed Enry, mio nipote Chicco e persino lo zio Luca che, da buon dentista, ha fornito il trapano.



Il risultato è stato un gioiellino sul quale è un piacere giocare. Gli omini scorrono veloci e, date le ridotte dimensioni del terreno di gioco, si arriva al tiro con frequenza decisamente maggiore rispetto a quella di un campo regolamentare.

Le dimensioni ridotte delle porte rendono comunque più difficile far goal con il risultato di produrre risultati finali praticamente identici a quelli su campi più grandi.

partita a calcetto di subbuteo
La Partita tra Cagliari e Ternana sull'astroturf77

La giocabilità del subbuteo su un simile campetto è del tutto simile a quella del campo regolamentare anche se le dimensioni ridotte impediscono le giocate lunghe ed amplificano la necessità di tocchi brevi.

Il link al sito di astrobase, dove potete trovare l’astroturf 77: http://www.astrobase.it