lunedì 20 marzo 2017

Torre sindaco di Bettola e gli altri a denti stretti si ADEGUANO!

#TorreSindaco è sfottere la politica in modo talmente intelligente da costringerla ad adeguarsi. Però vedere come i politici tengano i denti stretti nel salutarmi e vedere come qualcuno pur sorridendo mi tratti da appestato, fa bene al cuore!



Del resto se non ci fosse ovunque un mare di meschinità non avrebbe senso la mia campagna con tutte le roboanti promesse che faccio.

La differenza tra me e gli altri è che io le promesse le manterrò tutte, perché, a differenza degli altri, io sono sincero nel promettere l’impossibile come chiave surreale per interpretare la realtà.
Che lo si condivida o no, che lo si capisca o meno, il surreale è l’unica strada possibile per restituire dignità alla politica!

Ed i politici che si apprestano a scendere nell’agone ricordino che è finito il tempo delle menzogne, la gente ha un sesto senso per riconoscere la sincerità, e lo usa!

Solo la sincerità potrà produrre consensi, magari non a se stessi ma alla politica, perché il popolo, membro del quale io sono, non è incazzato ma si è rotto i coglioni!

Oggi vi va anche bene, cari colleghi candidati, ma domani il popolo tirerà fuori i randelli e saranno cazzi amari!

Dio benedica Bettola!

ulteriori informazioni sulla campagna di #torresindaco quì: