giovedì 26 giugno 2014

Su facebook rubata l’identità a Pippo Inzaghi e ad altri famosi allenatori

Ieri è capitato che facebook mi segnalasse tra le persone a cui chiedere l’amicizia niente meno che Pippo Inzaghi. Ovviamente la ho chiesta immediatamente … ma poi ho cominciato a dubitare della reale identità di Pippo.

La pagina è ben costruita, ha immagini di qualità e qualche post ben fatto, molti link .. quasi tutti verso le pagine di un sito in particolare: calciosport24.it.

Chissà perché Pippo Inzaghi ha fatto un nuovo profilo su Facebook, non gli bastava quello che aveva? Non gli bastava la sua Pagina con oltre 72 mila Mi Piace?

Ma ecco che Facebook mi segnala anche Vincenzo Montella e Rafa Benitez …. Gatta ci cova: tutti allenatori e tutti già enormemente popolari!

Ovviamente invio la richiesta di amicizia … dopo poco arriva la notifica della accettazione, fantastico: adesso sono amico di Inzaghi, Montella e Benitez!

Ma c’è qualcosa che non torna: i link pubblicati dalle tre profili sono identici!

Stamattina torno a vedere i profili dei miei nuovi amici: Inzaghi ha fatto il botto e in un solo giorno ha raggiunto quota 4900 amici, Montella e Benitez sono invece fermi a meno di cento. Appena il tempo di fare lo screenshot delle pagine e facebook oscura le pagine di Benitez e Montella! Ma quella di Pippo resiste, anzi, lo stesso Inzaghi mi manda inviti a mettere il Mi Piace su diverse pagine che parlano del Milan.

Mi chiedo quanto tempo passerà prima di vedere oscurata anche la pagina del profilo del mio amico Pippo.

Nel frattempo calciosport24.it avrà fatto il pieno di traffico, di click ed avrà ottenuto risultati pubblicitari da paura.

Manovra ben orchestrata quindi, da spammer professionisti che non hanno paura di finire in galera.