lunedì 14 aprile 2014

YouTube best practices

Ho raccolto in una trentina di slides la sintesi di quel che occorre fare su youtube per partire con il piede giusto.

  • Come aprire un canale collegandolo al proprio account google+
  • Come impostare il canale da un punto di vista grafico
  • Come collegarlo ai propri account social
  • Come realizzare i video
  • Come pubblicare i video
Prima di iniziare occorre tenere presente che YouTube è un social network a tutti gli effetti e quindi su di esso valgono le stesse regole di ingaggio, pur con le debite differenze, che già valgono su gli altri social: Call to action, domande … eccc.

Se da un lato è vero che YouTube sia il secondo motore di ricerca più usato al mondo (dopo google), dall’altro è ancor più vero che si tratta di un ecosistema chiuso e che le ricerche eseguite su youtube trovano solamente ciò che è stato pubblicato su youtube stesso.

Occorre quindi fare attenzione ad alcuni aspetti per migliorare il posizionamento dei propri video tra i risultati delle ricerche.

In ogni caso, al di là dell’avere impostato al meglio il proprio canale, occorre tenere presente che è la continuità a dare frutti: scegliete una linea editoriale e seguitela; producete video e pubblicateli; osservate le statistiche e correggete il tiro.