giovedì 8 ottobre 2015

Una falce di Luna calante tra Venere, Marte e Giove

Da non perdere domani appena prima dell'alba; la congiunzione tra la minuscola falce di luna ed i tre pianeti sarà una scena tra le più belle ed evocative regalate dal cielo notturno.

il cielo del 9 ottobre 2015 prima dell'alba. (immagine trafugata da www.coelum.com)

Non serviranno binocoli o telescopi, uno spettacolo del genere si apprezza molto di più ad occhio nudo, armati di consapevolezze ed aperti al farsi suggestionare dalle stelle.

Dopo l’incontro del 10 settembre tra Luna e pianeti, la cosa si ripete esattamente una lunazione dopo, la mattina del 9 ottobre.

Ancora una volta una falce di Luna calante si mostrerà, alta circa +12°, tra Venere, Marte e Giove.

Luna - Venere - Marte - Giove : il giorno seguente - il 9 ottobre - la Luna, ormai ridotta ad una sottile falce, prosegue il suo cammino nella costellazione del Leone, dove ha già “sorpassato” Venere per avvicinarsi a Marte e Giove.

Un raggruppamento che si farà sempre più compatto, fino a sfociare nella straordinaria triplice congiunzione di fine ottobre.

Venere - Marte - Giove : prima dell’alba del 28 ottobre i tre pianeti appaiono sull’orizzonte orientale allineati, ancora nella costellazione del Leone, disposti in questo ordine: dall’alto in basso, Giove, Venere e Marte